Stupidario di Buon Compleanno

(da “Il Resto del Calvino”, maggio 2011)

Auguri Italia! Scusa il ritardo ma quest’anno Facebook non mi ha fatto vedere il tuo compleanno; da quando l’hanno cambiato l’ultima volta fa proprio schifo. Menomale che c’è di nuovo il “like” sui link, almeno quello: si vede che c’è crisi.

Quest’anno, cara Italia, faccio il quinto; non mi sembra vero di essere cresciuto così tanto. La sera posso andare con la mia macchina da solo fino a Perugia, e quando bevo, non mi scassano più le palle; ma la cosa più bella è che da quest’anno, Italia, posso votare alle elezioni! Mi fa sentire un sacco figo questa cosa.

Certo, questi politici del cavolo sono tutti uguali: quei mattacchioni delle Iene hanno chiesto a tutti, destra, centro e sinistra, cosa sia successo il 17 marzo 1861 e questi nemmeno per sbaglio sapevano rispondergli! Ti pare che uno che deve governare uno Stato non sa nemmeno la data della Rivoluzione Francese? Che schifo. A votare infatti mi sa che non ci vado perché in fondo sono anarchico, tanto la politica è tutta un magna-magna; e poi non ho ancora capito di ‘ste elezioni quando aprono il televoto.

Sei tanto bella, Italia mia, ma ho paura che dopo questi tuoi 150 anni diventerai peggio della Turchia se non ci decidiamo a rimandare ‘sti clandestini da dove sono venuti. Io le loro moschee non ce le voglio, qui da te, cara Italia, siamo cristiani; pensa che ai nostri figli questi vorranno levare anche il crocifisso, per carità. Poi quelli che difendono gli immigrati provassero ad andare in Islam, voglio vedere se non gli tagliano una mano quando sgarrano! Italia, già non c’è lavoro per noi che siamo italiani, figurati se ce lo lasciamo fregare dai marocchini. Infatti io mi sa che dopo la scuola faccio Ingegneria, che così papà mi trova un bel posticino al Comune; l’ha detto anche un politico qualche mese fa che è l’unica laurea con un senso, e io mica voglio fare come quelli che stanno dalla mattina alla sera a scioperare. Che diavolo non si fa per perdere tempo.

La tua storia, Italia bella, ammetto che la conosco poco, però ti prometto che ora vado su Wikipedia e mi leggo tutte le pagine sui mondiali!

Buon compleanno Italia!

2 thoughts on “Stupidario di Buon Compleanno

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...